Penny Lane sfugge ai bulldozers, l'"Amusement Park" di Springsteen no

Penny Lane sfugge ai bulldozers, l'"Amusement Park" di Springsteen no

Penny Lane, la via di Liverpool resa immortale da Paul MacCartney nella omonima canzone dei Beatles, ha evitato per un soffio un traumatico cambiamento: i giardini pubblici stavano per essere cancellati per fare posto a nuovi palazzi residenziali. Gli abitanti del quartiere si sono opposti e hanno creato una associazione per difendere il verde della loro strada. Viceversa, il Palace Amusement di Ashbury Park cantato da Springsteen in "Born to run" è stato demolito. Il venerando luna-park, dopo 103 anni, aveva cominciato a dare segni di cedimento.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.