Arezzo Wave: il polverone Linea 77 risveglia il Wake Up Stage

Arezzo Wave: il polverone Linea 77 risveglia il Wake Up Stage
E' stata una mattinata burrascosa quella trascorsa davanti al palco del Wake Up Stage di Arezzo Wave. Special guest dell'evento mattutino sono stati infatti la band torinese dei Linea 77 che ha accolto il numeroso pubblico con uno show potente e affilato. “Fosse per noi non avremmo scelto il Wake Up Stage, anche perché io solitamente non respiro prima delle due”, ci ha spiegato Nitto voce del quintetto nu-metal. “E' stata una vera faticaccia tirare fuori l'energia a quest'orario, e ci dispiace di aver svegliato tutti quelli che stavano ancora dormendo”. In realtà i Linea 77 sono stati accolti da un violento pogo sottopalco che ha alzato un incredibile polverone e che ha costretto la sicurezza di Arezzo a spruzzare acqua sui fans.
Nitto ci ha spiegato che lui e il suo gruppo, dopo la pubblicazione del loro nuovo album “Numb” (vedi News), hanno deciso di riprendere l'attività live in preparazione di una tournée europea. Infatti i Linea 77 sono una delle band nostrane più lodate e invidiate all'estero, e loro stessi sono sotto contratto con una etichetta inglese: la storica label metal Earache. “In realtà molti ci accostano al genere nu-metal e anche se la nostra etichetta produce molti gruppi metal noi ci reputiamo una specie di mosca bianca".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.