Arezzo Wave: Wake Up Stage, seconda giornata

Arezzo Wave: Wake Up Stage, seconda giornata
Sono quattro i gruppi che si sono presentati oggi, giovedì 3 luglio, sul Wake Up Stage: palco che ha il compito di inaugurare la terza giornata musicale di Arezzo Wave. Le band che si sono esibite sono (in ordine di apparizione): gli SS71, i La Soluzione, i Plektro e, i Drahma.
Il compito di aprire le danze è spettato alla band del luogo, gli aretini SS71 il cui nome deriva da una statale del posto dove si trovava la loro sala prove. Il gruppo, guidato dal frontman Ivano “Iwo” Andreini, presenta un solido rock italiano che guarda alla musica composta da due band toscane: i Litfiba (Andreini pare un giovane Piero Pelù) e gli Aretini Negrita.“Dura lex”, oltre ad aprire il loro show, è anche il primo brano inserito nel loro primo demo.
A seguire si presentano i La Soluzione che coinvolgono il pubblico con un allegro e sostenuto rock blues. Proprio oggi la band ha pubblicato il suo primo e omonimo disco di debutto, ma, a causa di alcuni problemi organizzativi non è stato possibile portare le prime copie qui ad Arezzo.
Come terza proposta del Wake Up Stage di Arezzo Wave abbia0o assistito allo show dei piemontesi Plektro, giovane band che han presentato canzoni fatte di un pop rock venato di punk. Il gruppo si affida alla voce Michelle 'Mich' Dresing, autrice di testi filo adolescenziali di facile appeal come: “Eden” e “Sguardo strano”
La chiusura del Wake Up stage è spettata ai trentini Drahma, che fanno confluire sul palco chitarre rock e incursioni di tastiere e sintetizzatori. Questa la scaletta del loro spettacolo: “L'attesa”, “Segnali radio” e “Apparenze”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.