Oggi in breve 1: Black Label Society, Stevie Nicks, Azealia Banks

Oggi in breve 1: Black Label Society, Stevie Nicks, Azealia Banks

Buone notizie per i fan del vulcanico Zakk Wylde e dei suoi Black Label Society. Che la band fosse al lavoro su nuovo materiale per un album era noto, ma ora finalmente sembra esserci anche un'idea piuttosto precisa sulle tempistiche per l'uscita. Wylde stesso, pochi giorni fa, in un'intervista ha infatti detto che il nuovo lavoro dovrebbe essere pronto per il prossimo mese di aprile.

Stevie Nicks, la mitica cantante dei Fleetwood Mac, sarà nel cast - come ospite - di una puntata della serie tv "American horror story" (l'attuale stagione - la terza - ha come sottotitolo "The Coven"). La partecipazione di Stevie è stata svelata via Twitter dal creatore della serie, Ryan Murph.
La cantante sembra avere un rapporto speciale con le serie tv, visto che recentemente ha dichiarato che le piacerebbe comporre musica per la colonna sonora di "Game of thrones".

Polemica tra Azealia Banks e Pharrell Williams. La giovane rapper, piccata per il mezzo flop commerciale del singolo pubblicato in collaborazione con Pharrell, imputa a lui l'insuccesso (contrariamente ai brani di Daft Punk e Robin Thicke a cui Pharrell ha partecipato). Su Twitter la Banks ha infatti scritto: "Il motivo per cui 'ATM jam' è andta male è che Pharrell ha cambiato idea sul fatto di voler essere associato al mio nome". Ha poi aggiunto: "Ma fanc*lo, cosa c'è di nuovo? Azealia Banks deve sempre scavare con le unghie e lottare per quello che desidera. E' normale per me. Ogni volta che mi sembra che mi importi di qualcosa e dovrei smettere di essere negativa, il buon Dio mi ricorda che a nessuno frega un caz*o e nemmeno a me dovrebbe".


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.