Nei cinema nel 2014 il film di Jay Z. Guarda il trailer

Nei cinema nel 2014 il film di Jay Z. Guarda il trailer

"Made in America", il docufilm di Ron Howard che segue Jay Z nei progetti del suo omonimo festival a Filadelfia, uscirà nei cinema nel corso del nuovo anno. Dopo essere andato in onda sul network statunitense Showtime, Phase 4 Films ha acuisito i diritti del lavoro per distribuirlo nelle sale nel corso dell'estate 2014. Chiaramente da qui a poter prevedere un suo eventuale sbarco anche in Italia, ce ne corre. "Made in America" mostra performance di Drake, Pearl Jam, Run-DMC, Hives, Passion Pit, Calvin Harris, Janelle Monáe e Skrillex. Il festival lo scorso anno ha incassato 5 milioni di dollari.











"Questo non è un film su un concerto", ha affermato Ron Howard, l'ex Richie Cunningham, il miglior amico di Fonzie nella celebre serie televisiva 'Happy Days'. "Ma è piuttosto il riflesso dell'intelaiatura di ciò che significa essere 'Made in America': ciò che il festival rappresenta, perché Jay lo fa, come si rapporta con ogni artista. 'Made in America' vuole mostrare la lotta di Jay Z per il successo e mostrare come sia diventato una voce ed una icona per una generazione di giovani creativi".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.