NEWS   |   Italia / 11/11/2013

Visto su Facebook... Jovanotti, Mannoia, TARM, Dargen D'Amico, Antonella Lo Coco

Visto su Facebook... Jovanotti, Mannoia, TARM, Dargen D'Amico, Antonella Lo Coco

Manca davvero poco all'uscita del cofanetto "LORENZONEGLISTADI-Back up tour 2013", prevista per martedì 19 novembre; per alleviare l'attesa dei fan, che impazienti non vedono l'ora di poter ascoltare le tracce del cd registrato dal vivo e vedere le migliori immagini dei concerti tenuti dal Cherubini per tutta la stagione estiva negli stadi italiani, Jovanotti ha deciso di pubblicare in rete il videoclip della nuova versione di "Raggio di Sole": "A proposito del DOPPIO CD e DOPPIO DVD, per fare da 'apripista' (parola da dj anni '80) da venerdì prossimo sarà in giro RAGGIO DI SOLE nella versione dal vivo col nuovo arrangiamento 2013", ha scritto lo scorso mercoledì il cantautore sulla sua pagina Facebook ufficiale prima di condividere il video. Lo trovate di seguito.





Lunedì 23 dicembre, all'Auditorium Parco della Musica di Roma, Fiorella Mannoia sarà protagonista di un grande concerto-evento durante il quale presenterà dal vivo le cover contenute all'interno dell'album-omaggio a Lucio Dalla, "A te", ed alti brani tratti dal repertorio del compianto cantautore bolognese. In occasione della serata, la Mannoia sarà accompagnata sul palco dall'orchestra Sesto Armonico (che ha preso parte alle registrazioni del disco) e dai direttori d'orchestra Peppe Vessicchio, Marcello Sirignano, Pippo Caruso, Paolo Buonvino e Stefano Zavattoni (oltre che dalla sua band). Non è esclusa la presenza di ospiti, primi su tutti Alessandra Amoroso e Ron (che hanno duettato con la cantante romana rispettivamente ne "La sera dei miracoli" la prima e "Felicità" il secondo, entrambi contenuti all'interno di "A te").

E' ufficialmente su YouTube il videoclip ufficiale del nuovo singolo dei Tre Allegri Ragazzi Morti, "Come mi guardi tu". Il brano è una "dichiarazione d’amore per un individuo e per la musica esotica", come hanno di recente dichiarato i componenti della band. Una piccola curiosità riguardo alla genesi del pezzo: durate le registrazioni, il gruppo e il produttore sono andati ad ascoltare un gruppo cover di Tinariwen (a Pordenone c'è la più numerosa comunità tuareg d'Italia). Il giorno dopo è venuto fuori questo canto. Su un testo intenso di Toffolo che è una specie di dichiarazione d'amore, un sound in 7/8 scandito da un mandolino. Attualmente, i Tre Allegri Ragazzi Morti sono in tour per presentare dal vivo le canzoni contenute all'interno del loro ultimo album in studio, "Nel giardino dei fantasmi".





Ha scelto "Due come noi", Dargen D'Amico, come nuovo singolo estratto dal suo album "Vivere aiuta a non morire". Del brano, nel quale il rapper duetta con Max Pezzali, è stato realizzato anche un videoclip con regia di Jennifar Gentileschu che Dargen ha presentato ai suoi fan su Facebook con queste parole: "Vi scevola via bene il video nuovo? #VivereAiuta". "Due come noi" arriva dopo il discreto successo riscosso da "Bocciofili", in cui a fare da spalla al rapper messinese c'era Fedez. In questi giorni, lo ricordiamo, Dargen D'Amico è impegnato (assieme a Omar Pedrini e a Ron) nelle selezioni di Area Sanremo per scegliere i due cantanti che parteciperanno di diritto al prossimo Festival di Sanremo (categoria giovani).





Nuovo EP per Antonella Lo Coco: da venerdì è infatti su iTunes "LoverCover", contenente le cover di "Call me" (Blondie), "Smalltown boy" (Bornski Beat) e "The passenger" (Iggy Pop), in versione rigorosamente acustica con Valerio Carboni dei Karbonio14 alla chitarra. L'EP, come riporta Tgcom24, è stato prodotto da Paolo Guerra per Agidi (la Lo Coco avrebbe dunque rotto con la Sony Music, etichetta che aveva curato la pubblicazione del suo primo EP, "Cuore scoppiato", e del suo primo album, "Geisha"), con la direzione artistica di Charlie Rapino. Gli arrangiamenti sono invece di Marco Sabiu.

(di Mattia Marzi)