Download illegale: Beatles i più piratati, seguono Fleetwood Mac e Bob Marley

Download illegale: Beatles i più piratati, seguono Fleetwood Mac e Bob Marley

La società produttrice del software anti-pirateria MUSO, che monitora costantemente centinaia di migliaia di pagine Web alla ricerca di contenuti protetti resi disponibili senza autorizzazione, ha stilato una lista degli artisti più piratati su pagine per le quali sia stata effettuata formale richiesta di chiusura per violazione di copyright (ambito che esclude, quindi, le piattaforme di file sharing e gli aggregatori come Pirate Bay): sulle strade (illegali) della Rete a farla da padroni sono i Beatles, che con 187,687 file non autorizzati scovati tra cyberlocker, torrent, blog e altri siti si sono rivelati la band più piratata al mondo. A seguire i Fab Four sono i Fleetwood Mac, con 72984 mp3 individuati, che lasciano il gradino più basso del podio al re del reggae, Bob Marley, con 60024.

Secondo le stime di MUSO, solo i baronetti di Liverpool, con una media di 1000 download per file trovato in Rete, potrebbero essere stati vittime di qualcosa come 190 milioni di download illegali all'anno.

Ecco, di seguito, la classifica degli artisti più piratati:

1. The Beatles - 187687 file
2. Fleetwood Mac - 72984 file
3. Bob Marley - 60024 file
4. Led Zeppelin - 59011 file
5. Cliff Richard - 56576 file
6. Stevie Wonder - 45496 file
7. Jimi Hendrix - 44093 file
8. Elvis - 40794 file
9. ABBA - 35193 file
10. Rolling Stones - 34444 file

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.