Leggende del comedy rock: le origini di Spinal Tap

Gli Spinal Tap, la band-parodia che incarna ogni stereotipo del metal/rocker incallito e della star capricciosa, sono ormai leggenda da quando - nel 1984 - uscì il mockumentary "This is spinal tap" (forse uno dei finti documentari/film rock più divertenti mai prodotti).
Probabilmente, però, non tutti sanno come è nata l'idea geniale che ha portato alla nascita degli Spinal Tap.

Tutto - secondo la leggenda -. risale al lontano 1974, quando l'attore/regista/sceneggiatore americano Christopher Guest casualmente carpì un dialogo bizzarro all'hotel Chateau Marmont di Los Angeles. Un manager parlava con il bassista di una rock band e il tenore del discorso era questo:

Manager: Ok, allora adesso possiamo portare gli strumenti in camera.
Bassista: Non so dov'è il mio basso.
Manager: Scusa?
Bassista: Non so dov'è il mio basso.
Manager: E dove potrebbe essere?
Bassista: Penso sia all'aeroporto.
Manager: Non pensi sia meglio che tu ritorni la?
Bassista: Non saprei, devo proprio?
Manager: Penso che ti convenga.
Bassista: Dov'è il mio basso?
Manager: E' all'aeroporto.

Per anni questa conversazione surreale è rimasta in testa a Guest, e finalmente nel 1979 ha dato origine a uno sketch televisivo (trasmesso da ABC nell'ambito di un programma satirico intitolato "The tv show"). Tutto è stato improvvisato e in quell'occasione Guest ha "inventato" Nigel Tufnel, il chitarrista solista degli Spinal Tap - personaggio che da quel momento avrebbe interpretato.
Harry Shearer (l'attore che interpreta il bassista Derek Smalls) racconta che le cose si sono svolte così: "Giravamo una parodia di 'Midnight special' ed eravamo lì ad aspettare che la macchina del fumo, rotta, smettesse di sputarci olio bollente addosso. Per stemperare la tensione del momento iniziammo a improvvisare i nostri personaggi".

Ecco lo sketch da cui tutto è nato, dunque, nel 1979...

Caricamento video in corso Link


[Andrea Valentini]

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.