Musica on-line, il sito Launch debutta in Italia (e nel resto d'Europa)

Musica on-line, il sito Launch debutta in Italia (e nel resto d'Europa)
Approfittando della rapida crescita, in tutto il continente, delle reti di comunicazione a banda larga e ad alta velocità, il contenitore musicale on-line di Yahoo!, Launch Music, si prepara a debuttare in diversi paesi europei, Italia compresa, con edizioni “nazionali” che combineranno contenuti prelevati dal sito americano con altri sviluppati localmente.
Il sito, uno dei più popolari in rete (9 milioni di visitatori mensili), offre un'ampia gamma di servizi, in parte gratuiti e in parte disponibili in abbonamento: videoclip e musica in streaming (anche preselezionata e organizzata per canali “radiofonici”), notizie e interviste audio/video, lavorando in collaborazione con artisti ed etichette per iniziative di tipo promozionale e commerciale. Negli Stati Uniti, dove è nato, non è per ora entrato nel business dei download musicali a pagamento, ma questa opportunità verrà ora valutata con attenzione mercato per mercato, anche alla luce del successo riscosso negli USA dal negozio digitale della Apple Computer, iTunes Music Store (vedi News).
Oltre che in Italia, Launch sarà presente in Francia, Germania, Spagna, Irlanda e Regno Unito (in quest'ultimo territorio è probabile un'alleanza con il sito inglese dotmusic, dopo la firma di un contratto di fornitura di contenuti con il servizio broadband BT OpenWorld a cui fa capo): proprio in previsione dell'ingresso sui nuovi mercati, Launch si è assicurato le licenze su un pacchetto di video musicali europei, che andranno ad arricchire la sua biblioteca di oltre 1.500 titoli. Yahoo! ha già cominciato da qualche settimana a far circolare gratuitamente in Europa alcuni contenuti di Launch sul suo network di siti: in autunno il servizio diventerà a pagamento e sarà riservato a chi sottoscriverà un abbonamento.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.