Oggi in breve 3: Tribes, Gigi D'Alessio, Arcade Fire, Gianni Morandi

Oggi in breve 3: Tribes, Gigi D'Alessio, Arcade Fire, Gianni Morandi

Pare sia giunto al capolinea il viaggio dei Tribes nel mondo della musica. Dopo soli quattro anni di attività e due album all'attivo - il primo "Baby", del gennaio 2012, e il successivo "Wish to scream" dello scorso maggio - il quartetto di Camden capitanato da Johnny Lloyd ha deciso di sciogliersi, annunciandolo con un messaggio ai fan lasciato sui propri canali social: "Siamo spiacenti di annunciare che non scriveremo e non ci esibiremo più come Tribes. Grazie a tutti per il supporto durante il viaggio. Siamo orgogliosi di quello che abbiamo ottenuto insieme. Ci avete regalato i migliori 4 anni della nostra vita fino ad oggi."

E' morto per delle complicazioni causate dalla sclerosi multipla che gli venne diagnosticata nel 1993 Lee Crystal, batterista di Joan Jett & the Blackhearts: il musicista - in seno alla formazione nel periodo di massimo fulgore, all'inizio degli anni Ottanta - registrò alcuni dei maggiori successi del gruppo, compresa l'ormai storica "I love rock'n'roll".

Sarà in rotazione radiofonica dal prossimo 8 novembre il nuovo singolo di Gigi D'Alessio intitolato "Notti di lune storte". Il brano anticiperà di due settimane circa l'arrivo sul mercato del disco "Ora" (in programma per il 19) ed è stato descritto dal cantautore napoletano, tramite stampa, come "un pezzo che racconta le difficoltà e le cadute del percorso di vita di un uomo. Tante porte chiuse in faccia e tante notti di lune storte, ma per ogni battuta d'arresto occorre trovare il coraggio di rialzarsi e proseguire il proprio cammino di vita." "Notti di lune storte" è stato scritto e prodotto da Gigi D'Alessio insieme ad Adriano Pennino, che si è inoltre occupato degli arrangiamenti.

Gli Arcade Fire sono ufficialmente entrati a far parte del bill del Primavera Sound 2014, il festival di Barcellona che giungerà quest'anno alla sua 14esima edizione. Anche la formazione di Montreal dunque salirà sul palco installato al Parc del Forum per la manifestazione musicale che si svolgerà dal 29 al 31 maggio e, ad oggi, ha svelato solo gli headliner Neutral Milk Hotel. Quella al Primavera Sound sarà l'unica apparizione degli Arcade Fire in terra spagnola per il 2014.

Gianni Morandi diffonderà a partire da domani, venerdì 8 novembre, "Bisogna vivere", il singolo che ha dato il titolo al suo ultimo lavoro in studio. Il secondo estratto dal disco dell'artista emiliano è stato scritto da Pacifico e, nella melodia e nella ritmica "è un invito e un'incitazione a fronteggiare i diversi elementi e le difficoltà che la vita mette davanti a ciascuno di noi. E' una sorta di riflessione sulle fragilità ma anche sulle possibilità dell'uomo che non può fare altro che vivere, nel bello e nel brutto. E' il suo destino. E' il suo imperativo." Il video che accompagna "Bisogna vivere" - che vede Morandi nel ruolo di senzatetto, solo e in una Londra deserta - è stato diretto da Gaetano Morbioli.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.