Usa, a ottobre aumentate le ore di ascolto di Pandora (nonostante iTunes Radio)

Nuovi aggiornamenti sul testa a testa in corso tra iTunes Radio (Apple) e Pandora per la supremazia di mercato nel settore delle Internet radio. I dati relativi a ottobre 2013, primo mese completo in cui le due imprese si sono trovate a competere per i favori del pubblico americano (dal momento che iTunes Radio ha esordito sul mercato Usa il 18 settembre), mostrano risultati confortanti per la società fondata da Tim Westergren, che nell'arco del periodo ha visto crescere del 9 per cento le sue ore di ascolto totali a 1,47 miliardi. A fornire la cifra è stato il direttore finanziario della società Mike Herring, secondo cui la quota di mercato di Pandora, rispetto al monte totale di ore di ascolto radiofonico negli Usa, è cresciuta in un mese dal 7,77 allo 8,06 per cento. Questi dati, secondo Herring, sono in linea con le aspettative dell'azienda e "dimostrano la capacità di ripresa del nostro business". Il numero di utenti attivi della piattaforma, tuttavia, è slittato tra settembre e ottobre da 72,7 a 70,9 milioni di persone.

La capacità di Pandora di resistere all'onda d'urto provocata dal lancio del servizio concorrente della Apple era già stata segnalata da un sondaggio realizzato dalla banca d'affari Canaccord Genuity, secondo cui solo il 2,3 per cento degli americani in possesso di iPhone e iPad, per ora, ha abbandonato Pandora per passare ad iTunes Radio, mentre il 44 per cento avrebbe deciso di servirsi alternativamente di entrambe le emittenti online.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.