Wall Street dubbiosa su Napster: scendono le quotazioni del nuovo proprietario

La società californiana ROxio ha collocato privatamente 4 milioni di azioni ordinarie con l'obiettivo di rastrellare denaro destinato a finanziare il nuovo servizio musicale on-line che combinerà le risorse di Napster con quelle di Pressplay, le due società recentemente entrate in suo possesso (vedi News). L'operazione ha fruttato a Roxio 22 milioni di dollari, ma è stata punita da Wall Street, che ha reagito alla notizia provocando un crollo del 10,8 % nel valore del titolo.
Il clima di perplessità che circonda il nuovo Napster è stato ulteriormente sottolineato dall'intervento della ditta di brokeraggio B. Riley & Co, che ha abbassato il rating del capitale Roxio consigliandone la vendita ai propri clienti: i rapporti redatti dai suoi analisti osservano che il declino del suo core business nel software per computer e nei programmi di masterizzazione, insieme agli aggressivi programmi di spesa intrapresi nel settore della musica on-line, pongono l'azienda di fronte a dilemmi di non facile soluzione.
Music Biz Cafe, parla Andrea Micciché (NUOVOIMAIE)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.