NEWS   |   Italia / 26/10/2013

Pooh: un box "delle meraviglie", poi silenzio fino al 2016

Pooh: un box "delle meraviglie", poi silenzio fino al 2016

Una scatola di 30 centimetri di lato, come i vecchi LP, bianca con solo il titolo - Pooh Box - sul coperchio: contiene due DVD, quattro Cd e un libro di oltre 200 pagine, costa 99 euro ed è stata realizzata in una tiratura limitata a 6000 copie, sarà distribuita da martedì 29 ottobre da Artist First e costituisce una sorta di "regalo di arrivederci" ai fan del gruppo: che per due anni, 2014 e 2015, promette che non si esibirà in pubblico e non terrà concerti, in attesa e in preparazione delle celebrazioni previste per il 2016, anno in cui i Pooh festeggeranno il cinquantennale di attività.
Il “Pooh Box” è stato presentato venerdì sera, 25 ottobre, in un ristorante di Milano, dai tre Pooh attualmente “titolari” - Roby Facchinetti, Dodi Battaglia e Red Canzian – circondati da collaboratori e amici.
Ha esordito Red, annunciando: “Tutto il box è una dedica a Valerio Negrini, che la nostra storia ha fondato tracciandone il linguaggio”. E il paroliere storico dei Pooh, scomparso lo scorso 3 gennaio, è sulla prima e sull'ultima pagina del libro che per immagini (disegnate da Gianni D'Angelo) ricostruisce la vicenda della formazione che proprio Negrini fondò con Mauro Bertoli. Non è un libro a fumetti – ogni disegno è corredato da una breve e puntuale didascalia di Andrea Pedrinelli – ma una sorta di racconto grafico per tavole, il che permette anche di visualizzare momenti e avvenimenti che all'epoca dei fatti non sono stati documentati da fotografie.
I due DVD e i due Cd documentano invece la recente tournée di “Opera Seconda”, in cui i Pooh sono stati accompagnati da un'orchestra di 50 elementi (e che sta per concludersi con un'ultima branca che inizierà il 2 novembre a Padova per concludersi entro l'anno: le date sono disponibili nella sezione Concerti di Rockol). Dodi Battaglia: “Sarebbe stato impensabile non fissare su DVD un'avventura che per noi è stata molto importante: per questo abbiamo deciso di filmare non solo un intero concerto (quello tenuto in luglio in un teatro di Treviso) ma anche altri momenti del viaggio, narrati nel secondo dei due DVD con un lungo documentario di backstage” - mentre due Cd raccolgono la parte solo audio del concerto.
Ma il contenuto più originale del Pooh Box è costituito dai due Cd intitolati “Voci per Valerio”. Un progetto senza precedenti, in cui i più grandi doppiatori del cinema italiano, sollecitati e coordinati dal loro collega Christian Iansante, “interpretano” recitandoli 26 testi di canzoni scritti da Valerio Negrini per i Pooh, trasformandoli – con un adeguato sottofondo sonoro – in altrettanti minifilm. Una formula del tutto inedita e – dal quel che ne abbiamo sentito finora – suggestiva benché spiazzante (“Un esperimento, una cosa diversa” ha spiegato Roby Facchinetti, visibilmente commosso “che rende il merito che gli è dovuto a quel grande poeta che è stato Valerio, che ha saputo con le sue parole raccontare la vita, i sentimenti, i viaggi, le persone”).
Al termine della presentazione del box, l'annuncio: i Pooh si prendono due anni sabbatici, spariscono dalle scene e per due anni non saranno più attivi né discograficamente né dal vivo (“Se lo viene a sapere Stefano D'Orazio, che stiamo fermi due anni, magari ritorna in formazione” ironizza Dodi Battaglia). Un po' di riposo, un periodo durante il quale nessuno dei tre esclude di potersi concedere qualche svago artistico, non necessariamente musicale (Canzian vuole dedicarsi alla pittura, Battaglia non rifiuterebbe inviti a suonare con altri), ma anche di progettazione e preparazione per i grandi festeggiamenti annunciati per il 2016, quando i Pooh si ripromettono di celebrare “con tutti, ma proprio con tutti, anche con quelli che hanno incrociato la loro musica magari una sola volta”, il traguardo di 50 anni di carriera.
Magari sarà la volta buona per vedere realizzato quel progetto che da anni puntualmente ripropongo a Canzian: una “Poohstock” di tre giorni in cui rieseguire, sera dopo sera, le canzoni che hanno segnato la storia dei Pooh.
(fz)

Scheda artista Tour&Concerti
Testi