Jennifer Lopez divorzia dal manager; il sostituto è Mottola?

Jennifer Lopez divorzia dal manager; il sostituto è Mottola?
E’ un momento di grande fermento, negli USA, sul fronte dei sempre delicati rapporti che coinvolgono gli artisti e i loro manager. Mentre arriva notizia che sarà il veterano editore Charles Koppelman ad occuparsi degli affari di Michael Jackson (vedi News), circola voce che Tommy Mottola, abituato alla frequentazione di star di sesso femminile, abbia offerto i suoi servigi professionali a Jennifer Lopez.
Il “rumour” ha iniziato a montare subito dopo la rottura, annunciata in queste ore, tra J.Lo e il suo manager, Benny Medina. Con Mottola, la cantante e attrice ha già grande familiarità: il manager italo-americano ha lavorato al suo fianco quando dirigeva le operazioni alla Sony Music, casa discografica con cui la Lopez è tuttora sotto contratto.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.