Claudio Baglioni racconta il nuovo album 'ConVoi': guarda la videointervista

Claudio Baglioni racconta il nuovo album 'ConVoi': guarda la videointervista

E' da ieri in tutti i negozi di musica "ConVoi", il primo album di inediti in dieci anni di Claudio Baglioni. Il disco raccoglie gli undici inediti pubblicati dal cantautore romano dallo scorso 18 maggio alla scorsa settimana, in aggiunta dell'inedito "Una storia vera" (in rotazione radiofonica e su iTunes da ieri mattina).

E' un disco, "ConVoi", nato giorno dopo giorno, un continuo "work in progress"; una vera rivoluzione nell'ambito della prodizione musicale che -anche grazie all'interazione con internet e i social network- ha rimesso al centro dell'attenzione ogni singola composizione: "Il giudizio del pubblico è sempre fondamentale", ha raccontato Claudio a Rockol, "E in questo caso la quasi-contemporaneità, il fatto di lavorare ad una parte del progetto per volta, divulgarla ed avere immediatamente una risposta serve a capire la capacità di attenzione di coloro che ascoltano e a comprendere quanto si è stati chiari o incisivi. Il contenuto, certo, rimane lo stesso; altrimenti sarebbe come chiamare al lavoro tanti co-autori, quando invece è necessaria la presenza di un solo protagonista".

Alla base del nuovo progetto del cantautore romano c'è un rovesciamento di tempi e di modalità operative grazie alle quali ogni canzone del disco è cresciuta e ha vissuto una vita propria, sia in termini di ispirazione e creatività, sia nei metodi di presentazione e divulgazione; viene così superato il concetto di "forma canzone" tradizionale dando origine a soluzioni inusuali e alternative: "La mia vuole essere una piccola ribellione nei confronti di certi sistemi che usiamo da sempre. Così, ho deciso di prendere un po' di tempo e di spazio rispetto a determinati meccanismi e rituali che, nel ripetersi, non danno più stimoli né valore alle cose sulle quali lavora un cantautore come me. Il mio rammarico è vedere un'industria discografica che, almeno nel suo insieme, non riesce a trovare un'idea di futuro e di progetto: sarà molto difficile, per chi verrà dopo di me, continuare a fare il mio mestiere in questa maniera".



Contenuto non disponibile


Infine, a proposito della promozione del disco, Claudio ha raccontato: "'Una storia vera' è il singolo che completa l'itinerario iniziato lo scorso maggio con 'ConVoi'; nei prossimi giorni, poi, sarò ospite di Fabio Fazio a 'Che tempo che fa'. Sarà difficile, comunque, promuovere un progetto elaborato e complesso come questo in televisione. Il Festival di Sanremo? A pensarci bene non ho pezzi inediti pronti. E poi sono uno tra i pochi autori e cantanti italiani che non ha mai partecipato al Festival, quindi sarebbe una novità. Ma di novità me ne sto già regalando una come il mio ultimo disco e troppe novità fanno male".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
6 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.