Oggi in breve 1: M.I.A., Lana Del Rey, Sugar Ray, RSD Black Friday

Dopo lo snippet - il frammento - di qualche giorno fa, ora M.I.A. ha diffuso online per intero il suo nuovo brano "Y.A.L.A." - tratto dall'imminente album "Matangi" (in uscita il prossimo 4 novembre). Come già spiegato dalla rapper, il titolo è un acronimo che significa "You always live again" - in contrapposizione a "Y.O.L.O.", ossia "You only live once".



Problemi per Lana Del Rey , che ha confessato di avere perso la sua musa ispiratrice nel processo di scrittura del suo secondo album, il successore di "Born to die" (2010). In un'intervista a Nylon, ha candidamente dichiarato: "Quando mi chiedono del disco, non posso che essere onesta - non so davvero... non voglio dire 'Sì, tutto ok - il nuovo album è meglio del precedente', perché in realtà non sento ancora nulla che somigli a un nuovo disco. La mia ispirazione è molto volatile. Mi raggiunge solo qualche volta ed è molto fastidioso".


Guai anche nel quartier generale degli Sugar Ray : i due ex membri della band, Murphy Karges e Stan Frazier (rispettivamente bassista e batterista) hanno sporto denuncia contro il frontman Mark McGrath e il chitarrista Rodney Sheppard. L'accusa che i due rivolgono in particolare al cantante è di averli sistematicamente diffamati - soprattutto online - durante l'ultimo anno, oltre che di essersi intascato del denaro che competeva anche a loro e avere tenuto comportamenti dittatoriali e non corretti con i membri del gruppo.

Sono stati annunciati altri titoli di dischi che saranno pubblicati per il prossimo Record Store Day, edizione Black Friday (ossia quello che si terrà il 29 novembre). Tra gli artisti più interessanti troviamo i nomi di Nirvana (con un'edizione rimasterizzata di "In utero"), Nick Cave & The Bad Seeds (con un doppio live dello scorso aprile), Elvis Costello & The Roots, Queens Of The Stone Age, Metallica e Flaming Lips.
La lista di tutte le uscite speciali è consultabile cliccando qui .
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.