Apple chiede a HMV di rimuovere la propria app dall'App Store

Si sta sfiorando il braccio di ferro tra Apple, colosso informatico che con lo store online iTunes si è affermato negli ultimi anni come leader nel retail musicale digitale, e HMV, catena di grande distribuzione musicale britannica che dopo un periodo critico e una pesante ristrutturazione è tornata operativa grazie all'intervento del gruppo Hilco: stando a quanto riferito dal CEO della società inglese, Paul McGowan, Cupertino avrebbe intimato di rimuovere dall'App Store della casa californiana l'applicazione - disponibile sia per iOS e che per Android - che permette ai possessori di smartphone di effettuare acquisti presso lo store online di HMV.

A mettere in subbuglio i vertici del gigante californiano pare siano stati gli ottimi risultati ottenuti dall'applicazione targata HMV, che a poche ore dal debutto online avrebbe fatto totalizzare oltre 5000 download: troppi, per non portare i vertici di Apple a non considerarla un potenziale nemico per un dei business principali della casa della mela, iTunes appunto.

Lo scontro, tuttavia, sembra solo alle prime fasi: "Non pensavamo di poter causare un tale caos", ha spiegato James Coughlan, a capo del dipartimento digitale di HMV, "Soprattutto perché, per realizzare la nostra app, abbiamo seguito alla lettera le direttive dateci dalla stessa Apple. Il nostro scopo è solo quello di fornire alla nostra clientela un ottimo servizio", ha poi continuato, precisando poi come al momento "non esistano piani per interrompere la funzionalità della app".

Dall'archivio di Rockol - I dieci migliori album del 1987
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.