Centodieci milioni di risarcimento a Hollywood: isoHunt chiude

Centodieci milioni di risarcimento a Hollywood: isoHunt chiude

isoHunt, una delle quattro piattaforme "torrent" (con The Pirate Bay, Kat.ph e Torrentz.eu) incluse nella lista nera stilata dal Ministero del Commercio degli Stati Uniti, si era già visto bloccare gli accessi in Italia lo scorso mese di agosto. E ora, schiacciata dal pagamento di un risarcimento da 110 milioni di dollari agli studios cinematografici di Hollywood (a seguito di una condanna per violazione di copyright) si trova costretta chiudere i battenti: accadrà, come ha annunciato il fondatore del motore di ricerca Gary Fung, il 23 ottobre. "E' triste vedere il mio bambino andarsene. Ma ho combattuto una battaglia giusta, ho terminato la corsa e sono rimasto fedele ai miei principi", ha dichiarato Fung a TorrentFreak. "Dieci anni e mezzo di isoHunt sono stati un lungo viaggio sotto ogni punto di vista, in questo settore, e un tempo eterno in relazione alle start up di Internet. Era nato come un hobby, un programma a cui mi dedicavo nel tempo libero quando frequentavo l'università, ed era diventato molto, molto di più. E' stata un'esperienza di apprendimento al di là di ogni mia immaginazione. Ho fatto il meglio che ho potuto, nel promuovere i benefici sociali di BitTorrent e del file sharing, della ricerca e la condivisione della stessa cultura, ma è ora che mi dedichi ad altri progetti e idee di software". Fung ha cercato di tranquillizzare gli utenti del servizio, assicurando che i loro dati personali non finiranno in mano alle case cinematografiche per effetto del patteggiamento.

"L'accordo di oggi è un importante passo avanti in vista della realizzazione dell'enorme potenziale di Internet come piattaforma per l'innovazione e il commercio legittimo", ha ribattuto il presidente e amministratore delegato della Motion Picture Association of America (MPAA) Chris Dodd sottolineando che l'uscita di scena di isoHunt e di altri servizi analoghi apre nuove prospettive a imprese come Hulu e HBO Go.

isoHunt era, secondo gli ultimi dati, al 426mo posto tra i siti Internet più visitati al mondo, con 13,7 milioni di torrent attivi e 44,2 milioni di utenti.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.