Comunicato Stampa: A Milano l'operazione 'Mouse' contro la pirateria musicale

Comunicato Stampa: A Milano l'operazione 'Mouse' contro la pirateria musicale
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

OPERAZIONE "MOUSE" DELLA GDF DI MILANO CONTRO LA PIRATERIA MUSICALE, DVD E SOFTWARE IN RETE

Milano, 4 giugno 2003. Cento milioni di euro all'anno: a tanto ammonta la truffa che attraverso Internet migliaia di persone hanno messo in atto scaricando musica, film e software in violazione del diritto d'autore: 181 sono stati individuati e denunciati (tra questi un maresciallo dei carabinieri di Foggia); altri 10.300 sono in corso di identificazione. L'indagine, condotta dalla guardia di Finanza di Milano, ha portato al sequestro di due siti Internet, 28 caselle postali e-mail personali, oltre a masterizzatori per Cd e Dvd, programmatori per Smart Card satellitare, migliaia di supporti ottici e Dvd con i film di prima visione. Alcuni dei denunciati, secondo gli investigatori, guadagnavano dall'illecito commercio fino a 25mila euro al mese. Le caselle postali erano veri e propri negozi virtuali dove l'acquirente poteva scorrere i titoli di brani musicali, film o software particolarmente complessi. L'interessato inviava all'indirizzo indicato un assegno o un vaglia e riceveva quanto aveva scelto.
L'indagine si e' sviluppata per mesi in tutta Italia e ha toccato una trentina di province. La quasi totalita' di denunciati e' formata da persone incensurate che avevano trovato cosi' il modo di arricchirsi o solo di arrotondare lo stipendio con la vendita porta a porta o nei luoghi di lavoro.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.