Mercato: Apple non è in lizza per Universal; Warner e BMG davanti all'antitrust

Mercato: Apple non è in lizza per Universal; Warner e BMG davanti all'antitrust
Ultimi 'rumours' dal mondo delle major. In molti hanno immediatamente notato l'assenza della Apple di Steve Jobs dall'elenco dei sei pretendenti all'acquisto in toto o in parte degli interessi di Vivendi Universal nel ramo entertainment (vedi News). Un portavoce della multinazionale a proprietà francese ha confermato in proposito che la casa californiana non ha mai fatto, fino ad ora, un'offerta esplicita per acquistare una quota di maggioranza o di minoranza della casa discografica Universal Music: parole che confermano quanto dichiarato alcune settimane fa dallo stesso Jobs ai giornalisti che gli chiedevano se fosse interessato ad entrare nel business musicale, una volta lanciato (con successo, vedi News) il negozio elettronico iTunes Music Store.
Su un altro fronte, sembra che i negoziati tra BMG e Warner (vedi News) in vista di un'eventuale fusione societaria stiano procedendo spediti. I vertici dei due gruppi avrebbero già approcciato il commissario europeo Mario Monti e gli organi antitrust americani. Entrambi dovrebbero far sapere entro le prossime due o tre settimane se sussiste da parte loro qualche eccezione all'ipotetico “merger”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.