Live Nation, contratto di 'sviluppo artistico' con una band inglese

Live Nation, leader mondiale nel campo dell'organizzazione di concerti e spettacoli di intrattenimento, ha firmato un contratto di sviluppo artistico con la band electro-pop inglese Lovelife. L'accordo, riporta Music Week, è stato siglato dal responsabile artist development di Live Nation a Los Angeles David O'Connor e non comporta alcuna compartecipazione ai diritti generati dall'attività della band (come invece accadeva nel caso dei contratti multimilionari firmati a suo tempo con superstar mondiali come Madonna, U2, Jay-Z e Shakira). La società, pertanto, si limiterà a offrire appoggio sotto il profilo della promozione, del marketing e della organizzazione dei tour. Inaugurati nel 2008, i contratti a "360 gradi" di Live Nation - che prevedevano una spartizione degli introiti con gli artisti anche per quanto riguarda vendite di merchandising e di prodotti discografici, sincronizzazioni e sponsorizzazioni - sono stati poi abbandonati dal promoter essendosi rivelati assai costosi e poco redditizi.

I Lovelife, che a inizio anno hanno preso parte al SXSW Festival ad Austin, hanno annunciato di recente la pubblicazione del loro terzo EP "Stateless", scritto, registrato e prodotto tra Regno Unito e Stati Uniti durante l'estate del 2013.

Dall'archivio di Rockol - Dieci oggetti feticcio del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.