Moshcam, nuovo sito e app mobili per il canale 'concerti' più famoso di YouTube

Forte dei risultati ottenuti in appena sei mesi grazie al suo canale YouTube (40 mila abbonati e oltre 3 milioni di visualizzazioni al mese), Moshcam, leader a livello mondiale nella produzione di video musicali dal vivo di livello professionale, ha lanciato un nuovo e autonomo sito Internet. Nata nel 2007 a Sydney, in Australia, dove ha cominciato ad operare, dal 2011 la società effettua riprese di concerti anche a Londra, New York, Los Angeles e Washington e, come spiega il responsabile di prodotto Paul Hannigan, dispone oggi di oltre "1.300 video di concerti a lunga durata, di interviste e di altri contenuti. Grazie alle playlist e alla personalizzazione del servizio, abbiamo reso Moshcam non solo incredibilmente facile da usare ma anche enormemente contagiosa. Il nostro impegno principale consiste nel dare ai fan piena autonomia su come guardare e ascoltare la musica che amano".

Nella "vetrina" del sito figurano attualmente filmati live di artisti come Nine Inch Nails, Blondie, Alabama Shakes e Radiohead (in questo caso si tratta di immagini girate dai fan). Il materiale è accessibile anche via YouTube, su iTunes (grazie alla app iOS), Google Play e Samsung (grazie alla app Android). Tra i partner distributori della piattaforma figurano Amazon, Sony Bravia, Hulu e Google TV mentre prossimamente essa sarà accessibile in Canada e negli Stati Uniti tramite smartphone sulle reti dei provider AT&T, T-Mobile, Sprint, US Cellular e Telus.

I talk show di Rockol per la Milano Music Week: “Il ticketing”
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.