The Orchard, un network di canali e monetizzazione automatica su YouTube

L'aggregatore digitale The Orchard ha lanciato un network composto da oltre 1000 canali su YouTube sviluppando anche un sistema, BACON (l'acronimo sta per Bulk Automated Claiming for The Orchard Network), che permette di monetizzare in automatico e in tempi brevi i video caricati dai suoi partner sulla piattaforma (caratteristica particolarmente utile per i filmati musicali, che tipicamente raccolgono grandi quantità di visualizzazioni in poche ore e nei primi giorni di disponibilità in rete). "E' un'evoluzione naturale di ciò che The Orchard ha sempre fatto per gli artisti", ha spiegato l'amministratore delegato della società Brad Navin. "YouTube è diventata una delle nostre cinque maggiori fonti di ricavi digitali mentre quattro anni fa non contava quasi nulla. E' divenuta semplicemente un'altra forma di vendita al dettaglio, per quanto non in un modo tradizionale".

Il BACON, ha raccontato Navin a Billboard, "è uno strumento proprietario che trova contenuti per conto del nostro cliente e consente un pagamento in tempi rapidi". A suo dire, la nuova procedura permetterà di risparmiare 250 ore di lavoro al mese ai dipendenti che prima svolgevano il lavoro manualmente. Il network combina canali di proprietà di The Orchard con altri posseduti da suoi partner come Pure Noise Records, Frenchkiss Records e Metal Injection. Ad agosto, negli Stati Uniti, l'aggregatore digitale (nato sedici anni fa come distributore di supporti fisici in Orchard Street a New York) risultava essere il sesto maggior partner di YouTube con 21,2 milioni di utenti unici.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.