Concerti, Rolling Stones: per Ronnie Wood 'un altro tour nel 2014'

Concerti, Rolling Stones: per Ronnie Wood 'un altro tour nel 2014'

La bomba, qualche ora fa, l'ha lanciata il tabloid britannico Sun: stando alle dichiarazioni raccolte dai cronisti della testata nel corso di un'intervista a Ron Wood, i Rolling Stones avrebbero intenzione di proseguire idealmente il "50 and counting tour" con un'altra serie di date in programma per il 2014.

"Finché la ruota è in moto, ci conviene cogliere l'occasione, prima che si fermi una volta per tutte", è stata la risposta del chitarrista alla domanda il ritorno on the road fosse ancora un'opzione, per la veterana rockband: "A Glastonbury tutti avevano un bell sorriso stampato sulla faccia", ha ricordato a proposito dell'esibizione tenuta al festival guidato da Michael Eavis, "E' stato davvero bello".

A smorzare gli entusiasmi, però, che una dichiarazione rilasciata dall'entourage della band al New Musical Express: senza commentare nel dettaglio le dichiarazioni di Wood, da sempre lo Stones più incline alla rimpatriata dal vivo, il management del gruppo si è limitato a spiegare come "al momento non ci siano piani concreti" per un ritorno sui palchi.

Quanto può esserci, di vero, nelle dichiarazioni di Wood? Il suo entusiasmo rivolto all'attività dal vivo di una band ormai attiva da oltre mezzo secondo ha (anche) una spiegazione talemente pratica da rasentare il prosaico: non beneficiario dei diritti d'autore (quasi tutto il repertorio del gruppo è firmato da Jagger e Richards) e con due ex mogli, tre figli, una ex fidanzata e una moglie - la trentacinquenne Ana Araujo, sposata solo lo scorso anno, all'artista i proventi da un eventuale nuovo tour mondiale farebbero senza dubbio comodo. L'ex Faces, tuttavia, sarà costretto a fare i conti - se non con le volontà - con le agende dei colleghi. Che, in alcuni casi, di tornare on the road potrebbero non avere molta voglia. Lo scorso giugno, ad esempio, proprio Keith Richards lasciò intuire - dopo gli impegni del "50 and counting tour" - di voler tornare a dedicarsi alla propria carriera solista. Progetto che non necessariamente entrerebbe in conflitto con un eventuale coda alla tournée del 2013, e che anzi potrebbe sfruttare una nuova ipotetica stringa di date come volano promozionale mondiale. Se, poi, quanto riferito lo scorso luglio da Repubblica dovesse corrispondere al vero, il management del gruppo, anche dopo l'ultima data di Hyde Park, non avrebbe chiuso del tutto la porta ad un possibile prosieguo del tour. Quasi sicuramente il 30 novembre non ci ritroveremo Jagger e Richards in azione alla Unipol Arena di Bologna, ma non è da escludere - e qui si parla di mere supposizioni - che ad eventuali promoter interessati ad un ingaggio il gruppo di "Satisfaction" abbia semplicemente indicato uno slittamento nel calendario.

I Rolling Stones si esibirono per l'ultima volta lo scorso mese di luglio a Hyde Park, a Londra: dalla doppia data sulle sponde del Tamigi, oltre che ad un live album intitolato "The Rolling Stones - Hyde Park live" già in commercio su iTunes, verrà tratto anche un lungometraggio dal vivo che il prossimo 11 novembre sarà distribuito in DVD e Blue Ray. "Sweet summer sun – Hyde park live" - questo il titolo del film - includerà le esecuzioni dei seguenti brani:

'Start Me Up'
'It’s Only Rock ‘n’ Roll (But I Like It)'
'Street Fighting Man'
'Ruby Tuesday'
'Doom And Gloom'
'Honky Tonk Women'
'You Got The Silver'
'Happy'
'Miss You'
'Midnight Rambler'
'Gimme Shelter'
'Jumpin’ Jack Flash'
'Sympathy For The Devil'
'Brown Sugar'
'You Can’t Always Get What You Want'
'(I Can’t Get No) Satisfaction'

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.