Springsteen: lettera ai fan e una nuova versione di 'Dream baby dream'

Springsteen: lettera ai fan e una nuova versione di 'Dream baby dream'

Bruce Springsteen, per ringraziare tutti i fan che lo hanno seguito fedelmente ed entusiasti per tutta la durata del "Wrecking ball tour", ha postato nel suo sito ufficiale una lettera accorata.

Le parole di Bruce sono di grande affetto per i fan delle nuove generazioni ("voi siete il nostro futuro", scrive) e per quelli di vecchia data ("ancora una volta avete riempito questi momenti con un senso di continuità e sentimenti profondi che non dimenticheremo e resteranno con noi").

Ecco il testo integrale della lettera:

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/HYNEqnMF_ERl31PnGQ0wP7oGTGY=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fbrucespringsteen.net%2Fcontent%2Fuploads%2F2013%2F10%2Fletter-500x550.jpg


Ma non è tutto, perché Springsteen ha poi voluto regalare una vera chicca. Si tratta di un video della durata di cinque minuti che racchiude gli highlights di questi mesi on the road, con riprese del pubblico - compresi numerosi primi piani delle facce emozionate di chi si diverte e di chi piange per la commozione, ascoltando dal vivo certi brani.
Il tutto accompagnato da una versione in studio nuova di zecca di "Dream baby dream", il brano originariamente scritto e suonato dai Suicide di Alan Vega e Martin Rev che il Boss aveva l'abitudine di proporre (in versione acustica) in chiusura delle date del suo "Devils and Dust tour" - il tour solista del 2005.
L'originale dei Sucide è un pezzo psicotico che evoca Roy Orbison intrappolato in un incubo da crisi d'astinenza da eroina, mentre la versione di Bruce è uno spiritual dolce e accorato.




 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.