Bob Dylan, una app per cellulari per esplorare i contenuti delle Bootleg series

Bob Dylan, una app per cellulari per esplorare i contenuti delle Bootleg series

Le "Bootleg series" di Bob Dylan si arricchiscono di un'appendice tecnologica e digitale, sotto forma di "app" per dispositivi mobili, tablet e smartphone. L'iniziativa si deve al management dell'artista e alla Columbia Records, che hanno affidato l'incarico di sviluppare l'applicazione a relentlessGENERATOR, divisione della società Sony DADC: il software, disponibile da oggi sull'App Store di Apple per il download su apparecchi che utilizzano il sistema operativo iOS (iPhone e iPad) consente la sincronizzazione automatica con i brani archiviati nella propria libreria di iTunes e l'accesso all'intero contenuto di "Another self portrait", decimo volume delle "Bootleg series" dylaniane, arricchito da foto e video gallery esclusive, testi delle canzoni, informazioni storico-biografiche e a dettagli canzone per canzone.

"Utilizzando le ultime novità nel campo della tecnologia applicata ai media siamo in grado far vivere l'artista e la sua musica in un ambiente tangibile e personale", ha spiegato il responsabile del marketing digitale Columbia Christian Schraga. "Si trattava di aggiungere una nuova dimensione a un'icona nota a tutti creando esperienze digitali innovative capaci di coinvolgere fan di diverse generazioni". Secondo David Navarrete, produttore esecutivo di relentlessGENERATOR, "la Bootleg app soffia nuova vita nella duratura collana, apprezzatissima dalla critica, delle 'Bootleg series'. Offrendo un'esperienza immediata e interattiva, i fan sono ulteriormente incentivati ad acquistare l'album in formato digitale, e così facendo possono sbloccare la app e il suo scrigno di contenuti preziosi".

La storia di “The freewheelin’ Bob Dylan” di Bob Dylan
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.