Londra, BBC lancia il servizio musicale Playlister

Londra, BBC lancia il servizio musicale Playlister

E' nato Playlister, il nuovo servizio musicale lanciato dalla BBC che ha lo scopo di portare il concetto di selezione e organizzazione dei contenuti e di indipendenza anche nel mondo della musica digitale.
Realizzato in partnership con Deezer, Spotify e YouTube, il programma terrà traccia di tutta la musica trasmessa sulle trasmissioni della BBC, considerando le stazioni radio e alcuni dei canali televisivi. Fulcro del funzionamento del servizio sarà il tasto aggiuntivo che sarà posto in ogni pagina del sito dell'azienda britannica, sul quale comparirà il titolo della canzone passata in quel momento: cliccandoci sopra, il brano verrà automaticamente aggiunto alla propria playlist su Playlister, e la si potrà poi esportare sia su Spotify che Dezzer che YouTube.

Il servizio è stato introdotto da Bob Shannon direttore di Radio 2, 6 Music e di BBC Asian Network il quale ha dichiarato: "La BBC gestisce sei servizi radio nazionali caratterizzati dalla passione per i distinti contenuti musicali, senza poi considerare la radio locale…La BBC si è sempre curata della musica nei suoi più ampi generi. La sfida ora è quella di trasportare il concetto di indipendenza, fiducia e organizzazione nella realtà digitale."

Anche il celebre conduttore Zane Lowe ha commentato in merito: "Il cambiamento è in atto e poter far parte del servizio offerto da Playlister è come un miracolo. Abbiam sempre cercato di legare l'audience e alla musica perché l'essenza stessa della radio è comunicare con gli ascoltatori. Questo ci permetterà di estenderci globalmente, di connetterci all'etere e di filtrare tutta la musica."

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.