Kastelruther Spatzen; cinqantamila fan attesi per i concerti in Alto Adige

Kastelruther Spatzen; cinqantamila fan attesi per i concerti in Alto Adige

Sono circa cinquantamila le persone attese in Alto Adige per i concerti che i Kastelruther Spatzen terranno da venerdì a domenica. La folk band originaria di Castelrotto, cittadina in provincia di Bolzano, ha trent'anni di carriera alle spalle e una discografia che conta più di trenta album. Agli inizi degli anni ottanta il gruppo viene fondato dai musicisti Karl Schieder, Walter Mauroner e Valentin Silbernagl, che da tempo cantavano insieme. Poco tempo dopo entrarono a far parte del gruppo Oswald Sattler e Ferdinand Rier, ed infine Norbert Rier. Con questa formazione, i Kastelruther Spatzen iniziano la loro avventura musicale ed incidono il loro primo disco, intitoolato "Das Mädchen mit den erloschenen Augen" nel 1983. Dal disco fu estratta la title track, che vinse il disco d'oro. L'ultima fatica in studio dei Kastelruther Spatzen (che letteralmente si traduce come Passerotti di Castelrotto) si intitola "Ein kreuz und eine rose" e risale al 2009.




Per chi non volesse perdersi la band dal vivo l'appuntamento è fissato per l'11, 12 e 13 ottobre sull'Altipiano dello Sciliar. Per tutte le informazioni è possibile consultare il sito ufficiale dei Kastelruther Spatzen, realizzato in lingua tedesca.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.