Sciolta la joint venture, passa interamente a Universal l'etichetta dei Maroon 5

Sciolta la joint venture, passa interamente a Universal l'etichetta dei Maroon 5

L'etichetta A&M/Octone, che ha come artisti di punta i Maroon 5 (nella foto), verrà assorbita dal gruppo Interscope Geffen A&M (Universal) dopo che quest'ultimo ha rilevato il restante 50 per cento della joint venture creata nel 2007 tra la major e la indie Octone Records (e che avrebbe dovuto restare attiva fino a metà 2014). Del roster dell'etichetta, oltre al gruppo capitanato da Adam Levine, fanno parte K'naan, Flyleaf, Hollywood Undead, Hunter Hunted, Knocks, Churchill, Bombay Bicycle Club, Drop City Yacht Club, Kat Graham e We Are Twin.

"James (Diener, amministratore delegato e presidente della casa discografica) e tutto lo staff di A&M/Octone hanno creato una dimora fantastica per i loro artisti, e la loro dedizione a quel roster è stata senza pari", ha dichiarato attraverso un comunicato stampa il presidente e direttore operativo di Interscope Geffen A&M John Janick. "A lui auguriamo tutto il meglio per la nuova avventura in cui si sta imbarcando". "A nome e per conto di tutto il team dirigenziale di A&M/Octone voglio estendere i miei sinceri ringaziamenti a Jimmy Iovine, a John Janick e alla Interscope Geffen A&M per questa incredibile partnership durata sei anni", ha risposto Diener. "Ci sentiamo in debito anche con Lucian Grainge e con l'intera famiglia di Universal Music nel mondo, che si è presa eccezionalmente cura dei nostri artisti e dei nostri progetti nell'arco di tutto il nostro rapporto".

A fine settembre, secondo Billboard, la quota di mercato di A&M/Octone negli Stati Uniti, calcolata sulle vendite di album e di brani digitali, era dello 0,58 per cento.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.