Oggi in breve: Neutral Milk Hotel, Sky Ferreira, Michael Jackson, TARM, Calvi

Oggi in breve: Neutral Milk Hotel, Sky Ferreira, Michael Jackson, TARM, Calvi

Passerà anche dall'Europa, ma purtroppo non dall'Italia, la branca 2014 del tour dei Neutral Milk Hotel: la ritrovata formazione nata a fine anni Ottanta sull'asse Ruston (Louisiana) / Athens (Georgia), dopo un lungo giro nei nativi USA intervallato da un excurus tra antipodi e estremo oriente tra fine ottobre e novembre, sarà di scena a Dublino il prossimo 15 maggio, per poi proseguire alla volta di Manchester, Glasgow, Londra, Parigi e Tolosa, per poi concludere tra il 29 maggio e il 7 giugno, con le apparizioni al Primavera Sound di Barcellona e l'Optimus Primavera Sound di Porto, in Portogallo.

Farà invece tappa anche nel nostro Paese il tour che vedrà Anna Calvi, all'inizio del prossimo anno, protagonista sui palchi europei: la cantante, infatti, sarà di scena il prossimo 21 febbraio all'Hiroshima Mon Amour di Torino, il 22 all'Estragon di Bologna, il 24 all'Auditorium di Roma e il 25 al teatro Grande di Brescia. I biglietti sono già disponibili presso i circuiti autorizzati a prezzi compresi tra i 20 e i 25 euro esclusi diritti di prevendita ed eventuali commissioni addizionali.

Un'emorragia alle corde vocali ha costretto Sky Ferreira (nella foto) a cancellare le restanti date previste negli USA in compagnia dei Vampire Weekend: a renderlo noto è stata la stessa cantante per mezzo di un comunicato stampa. Dopo le due settimane di riposo prescritte dei medici, l'artista dovrebbe tornare regolarmente in attività il prossimo 27 ottobre, quando l'El Rey Theatre di Los Angeles ospiterà un concerto di presentazione del suo album di debutto.

Come riportato lo scorso 3 ottobre, una giuria del tribunale di Los Angeles ha assolto il promoter AEG Live nel processo che vedeva la società organizzatrice della residency di "This is it" chiamata sul banco degli imputati dalla famiglia di Michael Jackson, morto proprio mentre preparava il suo ritorno sulle scene nel giugno del 2009.  La famiglia del cantante accusava AEG di avere assunto il medico Conrad Murray che non sarebbe stato all'altezza del compito affidatogli; la giuria, però, ha riconosciuto che l'uomo era stato perfettamente in grado di svolgere il proprio lavoro.
Il caso, comunque, non è assolutamente chiuso e la madre 83enne di Michael, Katherine Jackson, è fiduciosa di potere ricorrere in appello contro la sentenza; la donna, con il suo team di avvocati, sostiene infatti di avere abbastanza elementi per procedere e Brian Panish, a capo della squadra legale che assiste la Jackson, lo ha confermato. "Non mollerà adesso", ha dichiarato. "Lei sa che i giurati alla fine del processo erano dalla parte di Michael. E non possiamo gettare la spugna finché non avremo messo insieme tutte le informazioni del caso". Infine ha aggiunto: "Sicuramente la famiglia non è contenta del risultato attuale. Esploreremo ogni singola opzione a livello legale e di fattibilità e decideremo come muoverci di conseguenza".
Gli avvocati hanno 30 giorni per presentare il ricorso in appello, se verrà deciso di procedere in questo senso.
 

I Tre Allegri Ragazzi Morti hanno fissato quattro nuovi appuntamenti dal vivo europei concentrati nella seconda metà di ottobre, con la loro "Guerra Lampo". Il primo concerto si terrà al Water Rats di Londra il 17, il secondo al La Cinémathèque Française di Parigi (18), il terzo al VK di Bruxelles e il quarto all Sala 2 de Apolo a Barcellona rispettivamente il 19 e il 22. Per lo spettacolo parigino, la band di Pordenone porterà sul palco "Pasolini, l'incontro", lo spettacolo di musica e disegno dal vivo tratto dal romanzo a fumetti Pasolini, scritto e disegnato dal cantante dei TARM Davide Toffolo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.