Seatwave, nel team di vertice due ex dirigenti Capitol e Virgin

Lo "sdoganamento" di Seatwave - a dispetto delle polemiche che continuano a circondare le pratiche dei siti di secondary ticketing e dei progetti di legge che mirano a frenare il fenomeno del bagarinaggio online - continua con l'ingaggio nel ruolo di direttore vendite di Charlotte Robertson, già a capo del reparto digital marketing della Capitol (EMI) in Nord America e prima ancora in forze a BSkyB e LG Electronics e di John Hogan, già responsabile della ottimizzazione e-commerce in Virgin dopo esperienze in Virgin Media, McCann-Ericsson e Leo Burnett, con l'incarico di direttore ricerca e sviluppo del prodotto. Il loro arrivo rinforza la struttura di vertice della società che vede Ajay Chowdhury (proveniente da Shazam) nella posizione di amministratore delegato.

"Con l'evoluzione dei mercati del ticketing e dell'organizzazione di eventi, un fattore chiave per il nostro successo consiste nell'assicurarsi di avere a disposizione i prodotti giusti e le partnership che massimizzino il valore per il consumatore", ha spiegato Chowdhury. "Charlotte e John hanno alle spalle anni di esperienze significative e un curriculum di successo che ci aiuterà a conservare per molti anni a venire la posizione di leader di mercato che abbiamo conquistato nel nostro settore".

    Lo "sdoganamento" di Seatwave - a dispetto delle polemiche che continuano a circondare le pratiche dei siti di secondary ticketing e dei progetti di legge che mirano a frenare il fenomeno del bagarinaggio online - continua con l'ingaggio nel ruolo di direttore vendite di Charlotte Robertson, già a capo del reparto digital marketing della Capitol (EMI) in Nord America e prima ancora in forze a BSkyB e LG Electronics e di John Hogan, già responsabile della ottimizzazione e-commerce in Virgin dopo esperienze in Virgin Media, McCann-Ericsson e Leo Burnett, con l'incarico di direttore ricerca e sviluppo del prodotto. Il loro arrivo rinforza la struttura di vertice della società che vede Ajay Chowdhury (proveniente da Shazam) nella posizione di amministratore delegato.

    "Con l'evoluzione dei mercati del ticketing e dell'organizzazione di eventi, un fattore chiave per il nostro successo consiste nell'assicurarsi di avere a disposizione i prodotti giusti e le partnership che massimizzino il valore per il consumatore", ha spiegato Chowdhury. "Charlotte e John hanno alle spalle anni di esperienze significative e un curriculum di successo che ci aiuterà a conservare per molti anni a venire la posizione di leader di mercato che abbiamo conquistato nel nostro settore".

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.