Lab Promotion allarga l'attività; la guiderà Filippo Broglia

Dopo aver fatto la sua parte nell'operazione-rilancio di Mario Venuti, l'agenzia milanese di Umberto Labozzetta, da poco trasferitasi nella nuova sede di via Montepulciano 1, si sta riorganizzando in vista di una nuova "missione aziendale" che tocca tutti i campi dell'entertainment. Salito a bordo l'ex direttore generale di Radio Italia Filippo Broglia (socio aggiunto accanto al partner storico Julian Borghesan e neo amministratore delegato), la Lab Promotion si sta evolvendo in una piccola holding. Alla omonima società, che continuerà a gestire il 'core business' aziendale (promozione stampa, radio e TV), faranno infatti capo d'ora in poi la preesistente Passo Dopo Passo, società di publishing e di edizioni discografiche di Labozzetta, e “La Merceria”, una divisione creativa che si occupa di consulenze nel campo della comunicazione, di organizzazione di eventi, convention e “incentive” aziendali (attività ludiche e intrattenimento per società extrasettore) nonché della produzione di format radiotelevisivi per clienti come Rai Corporation e RaiSat Ragazzi (se ne occuperà in prima persona il consulente Valerio Gallorini, uomo di grande esperienza radiotelevisiva che Labozzetta conosce dai tempi di Radio DeeJay).
Siglato un nuovo accordo con la Sugar, che alla Lab affiderà la promozione di una parte del suo cast artistico, la società milanese ha già in cantiere altre iniziative: in campo musicale, ma non solo. L'etichetta del gruppo pubblicherà in autunno un album dei Jazz Bit (quelli dello spot Alice e di “Sing sing sing”) e ha nel frattempo messo sotto contratto la giovane Nadia Natali (finalista al Festival di San Marino 2003, singolo in uscita ai primi di giugno); un progetto dance-rock, The Axcess, vede Labozzetta collaborare con Biagio Pagano, il produttore di Sergio Cammariere. A settembre, l'agenzia curerà anche la promozione dell'album che segna il ritorno sulle scene dell'autore di “Feelings”, Morris Albert.
Intanto, l'ingresso di Broglia dovrebbe aiutare a concretizzare un altro dei progetti della società: il lancio di una radio on-line destinata ad aprire spazi alla nuova musica italiana, non solo targata Lab Promotion.
Dall'archivio di Rockol - La dura vita della star: quando chi sta sul palco diventa un bersaglio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.