Concerti, Ligabue: ecco le date del tour negli stadi del 2014

Concerti, Ligabue: ecco le date del tour negli stadi del 2014

Sono finalmente state rese note le date del tour negli stadi che terrà impegnato Ligabue nel corso della prossima estate: il rocker di Correggio inaugurerà la breve serie di date il prossimo 30 maggio allo stadio Olimpico di Roma, per poi fare tappa al Meazza di San Siro, a Milano, il 6 giugno, e al Massimino di Catania l'11 giugno.

Il "Mondovisione tour" - dal titolo del nuovo album dell'artista, "Mondovisione", appunto, atteso nei negozi per il prossimo 26 novembre - segna il ritorno del cantante nelle grandi strutture sportive dopo quattri anni di assenza: per il momento il management di Ligabue non ha ventilato l'eventualità che ai tre appuntamenti annunciati possano aggiungersene altri, ancora da definire. I biglietti saranno disponibili a partire dal prossimo sabato, 5 ottobre, sul circuito TicketOne.

I biglietti costeranno dai 34,50 ai 80,50 euro per la data di Roma, dai 32,20 ai 80,50 per quella di Milano e dai 34,50 ai 69,00 per quella di Catania: tutti i prezzi indicati includono i diritti di prevendita, ma non eventuali commissioni addizionali.

Il management dell'artista ha poi annunciato misure speciale contro l'eventuale messa in circolazione di tagliandi contraffatti: l'accesso alle strutture che ospiteranno gli spettacoli avverrà utilizzando i tornelli che solitamente regolano l'afflusso delle tifoserie calcistiche sugli spalti, e i tagliandi verranno controllati uno ad uno tramite la lettura del codice a barre. I possessori di eventuali biglietti irregolari, si legge nel comunicato diramato oggi, "verranno denunciati alle autorità competenti per incauto acquisto o truffa ai danni del circuito di vendita e dell'organizzatore".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.