Comunicato Stampa: Ecco le band selezionate per 'Sueno latino'

Comunicato Stampa: Ecco le band selezionate per 'Sueno latino'
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Una notte per far brillare le stelle

Venerdì 16 maggio, (alle ore 22.30), i riflettori si accenderanno sul palcoscenico della discoteca Picasso di Vergiate per dare inizio alla serata più emozionante per gli amanti della musica latinoamericana. In quell’istante si darà inizio alla notte di “Sueño Latino”, durante la quale 7 band, emerse da una accurata selezione preliminare, si disputeranno la vittoria in una gara all’ultima nota.
Una gara che si annuncia agguerrita perché tutte e sette le giovani band emergenti hanno i numeri per sfondare nel mondo della musica. La band vincitrice riceverà due premi straordinari: entrare a far parte di diritto nel prestigioso calendario ufficiale della 13° edizione del Festival Latinoamericando (Assago 19 giugno -10 agosto), sul cui palco principale si esibiscono solo i migliori artisti del mondo. Inoltre, un suo brano sarà inserito nella 7° Compilation ufficiale del Festival che quest'anno, per la prima volta, sarà lanciata e distribuita nei maggiori punti vendita di tutto il mondo.
La giuria sarà presieduta dal grande cantautore domenicano Josè Alberto “El Canario” (direttamente dagli USA per questo evento). Completano la giuria: discografici, produttori, artisti internazionali, dj e giornalisti, i quali si sono impegnati a promuovere concretamente nei settori di loro competenza le band in gara. L’arduo compito sarà quello di scegliere la band vincitrice tra: la nuova rivelazione Sol del Caribe, i salvadoregni Melao, i brasiliani di José Martillotta, la Raza Latina, band già nota al pubblico italiano, la salsera Timba Suave, i cubani di Habana Vieja e, dalla Francia, i musicisti di El Conjunto Massalia.
“Sueño Latino”, un frizzante aperitivo quale anticipazione della calda stagione estiva che promette il Festival Latinoamericando, una serata da ascoltare, gustare e ballare sui due palcoscenici, dove si alterneranno le band in gara e le coreografie di cinque famose scuole di ballo caraibiche. I tempi saranno scanditi dalla grinta di Claudio Colombo, front man della serata, nonché presentatore ufficiale del Festival Latinoamericando, coadiuvato dalla madrina di “Sueño Latino”, la bellissima Denny Mendez (Miss Italia 1996).
Dopo la proclamazione, la band vincitrice darà il via ai più caldi ritmi del momento, proposti dal notissimo Dj Francisco Rojos, uno dei più aggiornati e profondi conoscitori della musica latinoamericana, quella che oltre a far scatenare le platee di tutto il mondo riesce a cambiare il ritmo “a tu corazon".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.