Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Italia / 30/09/2013

Gianni Morandi: 'Ennio Morricone nei miei concerti a Verona'

Gianni Morandi: 'Ennio Morricone nei miei concerti a Verona'

Si è tenuto oggi l'incontro con la stampa di Gianni Morandi, in occasione della presentazione del nuovo disco di inediti (il suo primo dopo "Il tempo migliore", 2006) che si intitola "Bisogna vivere" - e ne diremo fra poco. Parlando, com'era ovvio, dei suoi prossimi concerti del 7 e 8 ottobre all'Arena di Verona, Morandi ha annunciato che oltre a Cher, già confermata come sua ospite all'Arena, e a Rita Pavone, avrà al suo fianco anche Ennio Morricone, il compositore e direttore d'orchestra che, nei primi anni Sessanta, come arrangiatore di casa della RCA lavorò a 60 delle canzoni incise dal cantante di Monghidoro a inizio carriera (da "Andavo a cento all'ora fino a "C'era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones"). Ci saranno anche altre partecipazioni, ha fatto capire Morandi ("Ho invitato tanta gente, amici e no") - ma quasi certamente non quella di Fiorello, di cui si vociferò nelle scorse settimane. Esclusa la presenza di Adriano Celentano, del quale Morandi fu partner in occasione dei due spettacoli all'Arena dello scorso anno dell'ex ragazzo della Via Gluck.


Contenuto non disponibile


"Bisogna vivere", anticipato nei giorni scorsi dal singolo "Solo insieme saremo felici", è in uscita domani 1° ottobre, e – nella versione deluxe – avrà allegato anche un DVD che racconta la nascita del progetto; contiene 10 nuove canzoni, selezionate fra oltre 300. Fra gli autori presenti nel disco, prodotto da Diego Calvetti, figurano Gianluca Grignani ("Prima che tutto finisca", che Grignani canta con Morandi nel disco), Saverio Grandi ("Il nascondiglio delle parole d'amore"), Pacifico (autore della canzone che intitola l'album), Gianpiero Alloisio ("Ogni vita è grande"), oltre ad altri meno noti: Emiliano Cecere, Enrico Lisei, Alessandra Flora e l'esordiente GIanluca Taddia. Quest'ultimo ha firmato "Bellemilia", un brano scritto dopo il terremoto in Emilia Romagna, in cui per la prima volta in carriera Morandi canta in dialetto emiliano (accompagnato dal “Coro Giovani” della parrocchia di Poggio Renatico (Ferrara). L'album contiene anche tre brani cofirmati da Gianni Morandi.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
Fiorella Mannoia in tour
Scopri qui tutti le date!