Comunicato Stampa: Al Leoncavallo 'Riot Jukebox' con Piebald, Minnies e Bloom

Comunicato Stampa: Al Leoncavallo 'Riot Jukebox' con Piebald, Minnies e Bloom
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

giovedì 15 maggio in Dauntaun al C.S. LEONCAVALLO

RIOT JUKEBOX
la rassegna dedicata al punk e all'hardcore
presenta


dagli Stati Uniti Piebald, con il loro indie rock intelligente
e dall’Italia due gruppi i Minnies e i Bloom

Ospiti molto attesi per questa nuova “puntata” di Riot JukeBox, dall’America arriva uno dei gruppi più popolari nell’ambito indie rock, i Piebald.
Formatisi nelle scuole superiori, i Piebald sono insieme ormai da 8 anni, anche se hanno impiegato i primi anni a creare il loro suono… ed hanno fatto bene visti i risultati.
Indie rock intelligente così si può definire la loro musica e per capirne ancora di più il genere si può pensare a gruppi come Saves The Day, New Found Glory e Jimmy Eat World, per citare alcuni dei gruppi con cui sono andati in tour. Il loro primo disco risale al 1999 “If It Weren't For Venetian Blinds It Would Be Curtains For Us All”, poi nel 2000 un Ep con 5 canzoni “The Rock Revolution Will Not Be Televised”, nel 2001 addirittura un doppio CD “Barely Legal e All Ages”, che include rarità, live sets e i loro pezzi di debutto. Dopo più di un anno fuori dagli studi di registrazione i Piebald hanno finalmente completato il loro ultimo lavoro, “We Are The Only Friends We Have”, prodotto da Paul Kolderie, lo stesso di Radiohead, The Pixies, Morphine, Hole, per intenderci. Il front man Travis Shettel disse riguardo al disco che hanno finalmente creato l’album che hanno sempre voluto, ma che per mancanza di tempo o imprevisti non sono mai riusciti a produrre, finalmente grazie al nuovo mega-produttore è stato possibile realizzare ogni loro idea Formazione: Travis Shettel: chitarra, voce; Aaron Stuart: chitarra, Andrew Bonner: basso, Luke Garro: batteria.
I gruppi che faranno di spalla a questo ospite speciale saranno due italiani:
I Minnie’s, attivi dal 1995 con un centinaio di concerti alle spalle, due dischi ufficiali e svariate partecipazioni a compilation in Italia e all'estero, stanno preparando il loro ultimo album in uscita il primo giorno d’estate.
E i Bloom, anche loro attivi dal 1995.
Inizio serata h. 22.30 ingresso con sottoscrizione
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.