Comunicato Stampa: I Public Enemy in concerto a Rimini

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Mercoledì 11 giugno al 105 Stadium di Rimini

Tornano dopo 5 anni
in un’unica data italiana
i PUBLIC ENEMY
il gruppo più rappresentativo dell’hip hop mondiale

Un appuntamento assolutamente imperdibile quello dell’11 giugno a Rimini, in concomitanza con il 15° Festival del Fitness, i Public Enemy tornano finalmente in Italia, dopo 5 anni di assenza dal nostro paese, per presentare il loro ultimo album “Revolverlution”, uscito nel 2002 per www.slamjamz.com, la prima casa discografica su internet che realizza singoli usando la tecnologia MP3.
Nella prima metà degli anni ottanta si forma a Long Island una crew dal nome decisamente minaccioso che in italiano suona come “nemico pubblico” e che nel corso degli anni ha fatto spesso parlare di sé per l’impegno sociale senza mezzi termini. La strada dei Public Enemy è stata infatti una costante ascesa: risale all’ormai lontano 1987 la pubblicazione del loro primo album, “Yo Bum Rush The Show”, seguito a ruota da “Rebel Without a Pause," dal significativo nome che segnerà una nuova era del rap. Nel 1998 esce il classico “It Takes a Nation of Millions to Hold Us Back”, considerato uno dei più importanti dischi mai realizzati e votato come the Number One rap album. I dischi si susseguono costantemente (siamo intorno ai 9), diversi componenti si aggiungono alla crew e i testi sono sempre più impegnati. Anche l’attività live è instancabile, ben 46 tour (!!!), -nel 1992 suonano insieme a U2 durante il loro Zoo TV tour- che portano i Public Enemy ad ottenere un’inattaccabile credibilità in tutto l’ambito dell’hip hop e del rap impegnato a livello mondiale, sia per i dischi ma anche e forse soprattutto per il live che sanno proporre.
La nuova label www.slamjamz.com celebra il suo primo anniversario online con la pubblicazione del nuovo album di Public Enemy, “Revolverlution”, appunto, un album creato direttamente attraverso il sito. “Revolverlution” è una combinazione di nuove canzoni, performances live registrate in giro per il mondo, e udite, udite, rielaborazioni di loro classici rivisti dai fans su internet, che hanno permesso ai fans di lavorare a stretto contatto con il gruppo e creare il loro proprio suono per i PE. “Revolverlution” spinge il rap nel futuro, tenendo però le sue radici musicali intatte. Ancora una volta i Public Enemy trascendono i confini del rap e della pop music rimanendo i messaggeri più importanti della comunità degli Africani d’America. Le nuove canzoni sottolineano il nuovo sound del gruppo, ci portano nuovamente in una nuova era del rap, lasciando inalterati i testi che toccano sempre temi politici, razziali e cronaca attuale.
Dunque sarà davvero un’occasione unica quella dell’11 giugno, perché uno show dei Public Enemey è sempre una buona occasione di intrattenimento che non fa spegnere però il cervello, sempre pronti a coniugare spettacolo e impegno politico, insomma ce n’è per tutti i gusti.
Da una recente dichiarazione dello stesso Chuck D, pubblicata sul loro sito ufficiale www.publicenemy.com, veniamo a sapere che questa supercrew considera la priorità di un concerto quella di “vedere” e solo secondariamente di “sentire”, dunque da questa premessa non c’è che da aspettarsi uno spettacolo a trecentosessanta gradi dove all’aspetto sonoro di qualità, che già conosciamo dai dischi, viene aggiunto l’aspetto visivo dello spettacolo, ne vedremo delle belle, promesso.
L'evento dell’11 giugno, ricordiamo unica data italiana, organizzato dalla società milanese M.D., vedrà la line up originale della crew più delle aggiunte apposite per lo spettacolo live, dunque chitarra, basso, batteria, DJ, MC, Chuck D, Flavor Flav, Professor griff, Lord Aswod, e alcuni ballerini per un totale sul palco di circa 15 persone, è proprio il caso di dirlo, sarà un vero spettacolo!

inizio concerto ore 22.00
Ingresso euro: 25 + prevendita

Le date del tour europeo:
May 31 Madrid- Spain; June 6 Athens – Greece; June 7 Athens-Greece, June 8 Tsalonica-Greece; June 10 London Festival; June 11 Rimini – Italy; June 13 Copenhagen-Denmark; June 14 Kalisz – Poland; June 16 Berlin.

I biglietti sarà possibile acquistarli a partire dal 16 maggio sul sito www.ticketone.it oppure rivolgersi al più vicino punto prevendita, l’elenco è sempre presente sul sito di Ticket One.

Per informazioni al pubblico:
Music Events di M.D. Tel.: 02.62694203 Fax: 02.63610302 e-mail: mdevents@tiscali.it
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.