Sanremo 2014: Fabio Fazio svela le date e parte del meccanismo

In un'intervista realizzata dal direttore di Tv Sorrisi e Canzoni Aldo Vitali, contenuta all'interno del numero della rivista in edicola dallo scorso martedì, il conduttore del prossimo Festival di Sanremo Fabio Fazio ha svelato le prime anticipazioni sulla sessantaquattresima edizione della kermesse. "La prima riunione operativa c'è stata pochi giorni fa, non ne so ancora molto", ha dichiarato Fazio, "Ma rispetto all'anno scorso sono molto più rilassato. La logica, dopo il successo dello scorso anno, avrebbe suggerito di non rifarlo. Ma è come per un pilota di Formula 1. Non è che siccome ha vinto una corsa smette di partecipare, no? E inoltre ho il vantaggio di confrontarmi con me stesso. Non saranno quei punti in più o in meno di auditel a cambiarmi la vita".

Il prossimo Festival di Sanremo partirà il prossimo 18 febbraio e durerà fino a sabato 22. Quanto al meccanismo, il conduttore rivela: "Resterà la regola che ciascun Big presenta due canzoni e il pubblico ne elimina una". Grande spazio sarà dedicato alla canzone d'autore; per la serata di venerdì 21 febbraio, infatti, Fazio ha già una bella idea: "Vorrei abbattere il muro tra il Festival e il Club Tenco. Il Club Tenco è nato in antitesi al Festival, per dare spazio alla canzone d'autore, quella che invece a Sanremo non andava perché lì c'erano solo le canzonette popolari. Oggi questa separazione non esiste più: così dedicheremo una serata ai nostri grandi cantautori, coi loro capolavori rivisitati dai cantanti in gara".

Al fianco del conduttore ligure ci sarà ancora una volta Luciana Littizzetto. Non ancora confermata, invece, la presenza di Jovanotti ("Gliel'ho proposto dopo aver visto la meraviglia del suo spettacolo negli stadi. Sarebbe stato un gran regalo. Ma ha altri progetti", aveva dichiarato gli scorsi giorni Fabio Fazio).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.