Ancor nessun dettaglio sulla scomparsa di Redding, l'ex bassista di Hendrix

Non vi sono ancora dettagli sui motivi che hanno condotto alla scomparsa di Noel Redding, l'ex bassista di Jimi Hendrix. Rockol ha dato la notizia nella mattinata odierna, in contemporanea col grande circuito internazionale. L'unico elemento nuovo riguarda la data della morte del musicista: pareva che fosse scomparso nel corso della serata del 12 maggio, invece il suo manager Ian Grant ha comunicato che è avvenuta il giorno 11. Redding era nato il giorno di Natale del 1945 nella regione inglese del Kent ed aveva trascorso gran parte dei suoi ultimi anni in Irlanda; poche settimane fa era deceduta sua madre Margaret. Col batterista Mitch Mitchell costituiva la spina dorsale ritmica sulla quale s'inseriva la chitarra di Hendrix.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.