Mobile: Vevo bloccherà l'app per le visualizzazioni offline di Youtube

Mobile: Vevo bloccherà l'app per le visualizzazioni offline di Youtube

Gli utenti che dal proprio smartphone o tablet vorranno sfruttare dal prossimo mese di novembre la nuova app di Youtube che permetterà di visualizzare dei video anche in assenza di un connessione non riusciranno ad accedere a gran parte del catalogo di Vevo, piattaforma gemellata a quella di San Bruno, California, che 526 milioni di utenti unici al mese nello scorso giugno hanno fatto segnare sulle proprie pagine la bellezza di 4 miliardi di click: lo ha confermato a Variety un portavoce dell'azienda controllata - oltre che dal gruppo saudita Abu Dhabi Media - dai gruppi Sony e Universal.

Paradossalmente Vevo - per tutelare i proprietari di diritto d'autore - potrebbe bloccare le opere caricate sui propri server anche contro la volontà degli autori: allo stato attuale delle cose, una svolta potrebbe arrivare da un'eventuale rinegoziazione dei rapporti tra le due piattaforme. Ad oggi, però, la società guidata da Rio Caraeff non ha intenzione di cedere di un centimetro: "Non permetteremo di fruire dei nostri video o dei nostri programmi in modalità offline", ha assicurato la società con sede a New York.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.