Public Enemy: unica data in Italia il prossimo 11 giugno a Rimini

I Public Enemy, una delle band più influenti nella storia dell'hip-hop dagli anni Ottanta ad oggi, si esibiranno in un unico concerto italiano il prossimo 11 giugno al 105 Stadium di Rimini: l'evento, organizzato dalla società milanese MD, vedrà Chuck D e la line up originale della crew esibirsi in compagnia alcuni ballerini, che porteranno ad una decina il numero degli artisti presenti sul palco. Formatisi a Long Island nella prima metà degli anni Ottanta, i Public Enemy possono essere considerati i paladini dell'hip-hop politicamente schierato, lontani dai cliché del rap svagato e commerciale della west coast: attenti alla situazione politico sociale mondiale, Chuck D e compagni hanno sempre preso posizioni decise e intransigenti, anche (e soprattutto) a proposito del recente conflitto che ha visto l'esercito statunitense impegnato in Iraq. Il loro ultimo album, una raccolta di remix realizzati con la collaborazione dei fans e intitolato "Revolverlution", risale allo scorso anno.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.