Francia, mercato a + 6,1 % nel primo semestre: tutti a traino dei Daft Punk

Francia, mercato a + 6,1 % nel primo semestre: tutti a traino dei Daft Punk

Merito (soprattutto) dei Daft Punk, nome di punta della scena musicale transalpina oggi sulla bocca di tutti: il grande successo internazionale, e locale, dell'album "Random access memories" avrebbe fatto da traino a una energica ripresa del mercato discografico francese nel primo semestre del 2013, stimolando l'interesse nei confronti di altri artisti locali. Le premesse non erano buone, dal momento che - secondo i dati raccolti e diffusi dall'associazione nazionale dei discografici SNEP - il primo trimestre si era chiuso con un calo del 6,7 per cento. A quel risultato negativo ha fatto peraltro riscontro un vigoroso balzo in avanti del 22,7 per cento nel periodo compreso tra aprile e giugno ( (l'album di Guy-Manuel de Homem-Christo e Thomas Bangalter, alias Daft Punk, è uscito all'inizio di maggio): cosicché il primo semestre si è chiuso sul mercato transalpino con un incremento del 6,1 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente generando un fatturato globale (Cd e supporti digitali) di 217,8 milioni di euro.

Secondo i dati forniti da SNEP il digitale rappresenta al momento il 30 per cento del giro d'affari complessivo; al suo interno, i ricavi generati dallo streaming valgono il 40 per cento (12 per cento del fatturato totale), e sono oggi circa un milione i consumatori abbonati alle piattaforme che offrono questo tipo di servizio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.