Musica digitale, Jeff Toig (Muve Music) passa a Soundcloud

Musica digitale, Jeff Toig (Muve Music) passa a Soundcloud

Secondo le anticipazioni fornite da Billboard, Jeff Toig, senior vice president della società statunitense Cricket Wireless (da poco rilevata dal colosso delle telecomunicazioni AT&T) cui si deve il lancio del servizio di mobile streaming Muve Music, sta per trasferirsi con tutto il suo team a Soundcloud, la società berlinese che mette a disposizione di artisti e pubblico una delle più popolari e utilizzate piattaforme di streaming musicale. A partire dal 30 settembre, spiega Billboard, Toig e la sua squadra si occuperanno tanto di gestire le partnership con creatori di contenuti e piattaforme tecnologiche quanto di sviluppare nuove fonti di ricavo. "Quello di Soundcloud", ha dichiarato il manager americano, "è un business che ha già raggiunto dimensioni straordinarie e che continua a crescere. E' come una società tecnologica della Silicon Valley e dispone di gente di grosso calibro in tutta la scala gerarchica".

La Web company di Berlino, lanciata nel 2007, dispone oggi di uffici anche a New York, San Francisco, Londra e Sofia, impiega oltre 200 dipendenti a tempo pieno e conta attualmente circa 200 milioni di utenti mensili inglobando 12 ore di nuova musica e file audio al minuto. A differenza di altre piattaforme digitali, come ricorda Glenn Peoples su Billboard, non acquisice contenuti in licenza dalle case discografiche (sostenendone i relativi, ingenti costi); al contrario, sono artisti ed etichette che pagano i suoi servizi di hosting per caricare e diffondere musica attraverso il sito.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.