iTunes Radio, da oggi (in Usa) disponibile con iTunes 11.1 e iOS 7

iTunes Radio, da oggi (in Usa) disponibile con iTunes 11.1 e iOS 7

La Internet radio di Apple, iTunes Radio, è stata resa disponibile oggi, come da programma, al pubblico americano (gratuitamente, e senza pubblicità per chi è abbonato a iTunes Match, 25 dollari di canone annuo), sia nel "pacchetto" compreso in una versione aggiornata del software iTunes, iTunes 11.1, che nell'ambito del nuovo sistema operativo per dispositivi mobili iOS 7.

La piattaforma propone oltre 250 "stazioni" curate da dj e suddivise per genere musicale ("dall'Hard Rock al Doo Wop", spiega la Apple), le cui playlist si modificano ed evolvono in base alla musica ascoltata ed eventualmente scaricata da iTunes Store da ogni singolo utente (i brani, di cui tiene traccia una "history" degli ascolti con link automatico al negozio digitale, possono anche essere inclusi in una "wish list" per eventuali acquisti successivi): più si ascolta e si compra, in sostanza, più la radio si personalizza modellandosi sui gusti personali (per interagire con la playlist l'utente ha a disposizione anche due pulsanti, "Play More Like This" e "Never Play This Song", comandabili anche a voce tramite il sofware Siri). Altri canali possono essere generati a partire da canzoni recuperate dalla propria music library e archiviate su iTunes Match (dunque anche quelle copiate da un cd o acquistate su un negozio digitale diverso da iTunes), e ogni stazione - costruita sulla base di artisti, canzoni o generi musicali prescelti dall'ascoltatore, con la possibilità di orientare le scelte verso "hits", "discovery" o una via di mezzo, "variety" - può essere editata aggiungendo, togliendo o riordinando i brani in scaletta.

iTunes Radio è ascoltabile su iPhone, iPad, iPad Mini, iPod Touch, Mac, pc e Apple TV: dal momento che tutte le stazioni sono memorizzate su iCloud è possibile interrompere la riproduzione su un dispositivo e riprenderla su un altro senza dover effettuare la sincronizzazione degli apparecchi. Le playlist sono condivisibili attraverso AirDrop, Twitter, Facebook ma anche via e-mail o messaggi. Sul nuovo iTunes è stata introdotta anche una nuova funzione, "Genius Shuffle", che organizza canzoni attivando una riproduzione casuale.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.