Music licensing, anche l'agenzia foto Image Source tra i clienti di CueSongs

CueSongs, "sportello unico" di gestione di diritti e licenze musicali ideato da Peter Gabriel e Ed Averdieck per consentire l'accesso low cost a un archivio di brani musicali utilizzabili rapidamente e in piena legalità sui canali online e i media digitali, renderà disponibile il suo catalogo di 30 mila canzoni a un nuovo servizio di music licensing inaugurato da Image Source, una delle maggiori agenzie fotografiche indipendenti a livello mondiale. L'accordo consente alla società di offrire ai suoi clienti professionali (editori, agenzie pubblicitarie, gestori di nuovi media, art buyer intermediari), un database di musica già autorizzata dai titolari e a diritti già assolti, che attinge ai cataloghi editoriali di major e società indipendenti ma anche, direttamente, al repertorio di artisti come Dido, Groove Armada, Embrace, Ziggy Marley e lo stesso Gabriel. La piattaforma sarà accessibile direttamente nel Regno Unito, in Germania, Svizzera e Austria (e indirettamente negli oltre 200 canali di distribuzione di cui Image Source dispone a livello mondiale), mentre al lancio si accompagnerà una campagna marketing che oltre a inserzioni pubblicitarie, PR e direct mail prevede il ricorso al canale YouTube dedicato CueTubeTV.

"La partnership con CueSongs combina la nostra esperienza e competenza di agenzia indipendente leader nel licensing di diritti fotografici con l'ingegnosa soluzione ideata da CueSongs, così da creare quella che potrà diventare una sfida davvero spiazzante per la creatività multimediale", ha spiegato la fondatrice e ad di Image Source Christina Vaughan. "Siamo felici di poter offrire ai nostri clienti questo nuovo e semplice servizio integrato, siamo entusiasti della innovativa e insuperata tecnologia di ricerca musicale sviluppata da CueSongs, ma soprattutto elettrizzati dal fenomenale gruppo di talenti musicali che la società ha saputo radunare". "Questo accordo con Image Source pone il nostro catalogo di fronte di un vasto network mondiale di clienti che necessitano di licenziare sia musica che immagini per le loro produzioni", ha aggiunto Averdieck."CueSongs prosegue il suo tentativo di abbinare senza sforzo il music licensing ai media digitali, ai social media, a YouTube e alle reti mobili. Stiamo progredendo nella nostra missione, che consiste nel creare un nuovo mercato flessibile e reattivo per quanto riguarda le licenze musicali".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.