Emergenti: arriva il primo album dei dublinesi Thrills (col produttore di Beck)

Il primo concerto britannico dei Thrills fu in qualità di supporter di un nome di culto: Morrissey.

Fu l'ex Smiths a volere il quintetto dublinese a riscaldare il pubblico prima del suo show di qualche mese fa alla Royal Albert Hall di Londra. Lo scorso 11 novembre il gruppo, che viene seguito con un occhio di riguardo da parte del New Musical Express, ha pubblicato (su Virgin) l'EP d'esordio "Santa Cruz (You're not that far)", disco contenente, oltre alla title-track, anche i brani "Deckchairs and cigarettes", "Your love is like Las Vegas" e "Plans". E' ora la volta del loro primo album. Il CD s'intitola "So much for the city" e giungerà nei negozi il prossimo 30 giugno. A produrre il lavoro è stato Tony Hoffer, il passato alla corte di Beck. Gli irlandesi sono innamorati degli USA ed hanno girato il video che accompagna il singolo apripista, "Big Sur", a Los Angeles. Il cantante Conor Deasy: "Il clip è in stile Monkees ed è stato molto divertente da fare: in spiaggia, batteria sulla sabbia, in giro belle ragazze in bikini". "Big Sur" sarà disponibile a partire dal 9 giugno.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.