Bruce Springsteen, ascolta la cover inedita di 'Sólo le pido a Dios'

Bruce Springsteen, ascolta la cover inedita di 'Sólo le pido a Dios'

E' stata resa disponibile sul canale Youtube ufficiale di Bruce Springsteen una versione acustica per chitarra e voce di "Sólo le pido a Dios", classico del rock argentino scritto da León Gieco - padre del cantautorato del paese sudmaericano - nel 1976 mentre la tensione tra la nazione allora guidata dal dittatore Jorge Rafael Videla e il vicino Cile, allora sotto la dittatura di Augusto Pinochet, stava raggiungendo il culmine per la disputa sull'appartenenza delle isole Picton, Lennox e Nueva, nel Canale di Beagle.

"Sono stato in Argentina nel 1988 per il concerto di Amnesty International (tenutosi allo stadio Monumenta Antonio Vespucio Liberti, al quale presero parte anche, tra gli altri, Sting, Peter Gabriel, Tracy Chapman, Youssou N'Dour, lo stesso Gieco e Charly García, ndr), mentre il paese stava passando un momento difficile", spiega il Boss, in spagnolo, introducendo in video l'esecuzione del brano: "Ho un ricordo molto vivo, di quel tempo. L'Argentina stava lottando per avere un futuro. Voglio dedicare questa canzone al popolo argentino".



Originariamente inserita nell'album del 1976 "El fantasma de Canterville", prima censurata dal regime (nel '78) poi strumentalmente riabilitata dallo stesso quattro anni dopo, "Sólo le pido a Dios" - oltre ad essere una delle canzoni più popolari nella recente tradizione rock argentina, è anche uno dei brani più riletti dagli artisti locali e non solo: oltre alla storica interpretazione di Mercedes Sosa, l'episodio forse più famoso nella carriera di Gieco fu rivisitato, tra gli altri, dai danesi Outlandish, da Paulina Rubio, Pete Seeger, Shakira e U2, che la riproposero nella primavera del 2011, insieme allo stesso Gieco - in occasione della tappa a Buenos Aires del loro "360° tour":


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.