Partnership con Cumulus (radio), Rdio lancia un servizio gratuito

Costretta a fare i conti con la forza d'urto, le risorse economiche e il brand consolidato di imprese quali Pandora e Spotify, la Internet radio americana Rdio, nata per volontà dei creatori di KaZaa e Skype e da marzo disponibile anche in Italia, cerca in un partner forte l'arma competitiva con cui fronteggiare i concorrenti: in questo contesto si collocherebbe l'alleanza strategica con il gruppo Cumulus Media, presenza importante nel mondo radiofonico statunitense via etere, per il lancio di un servizio gratuito e appoggiato dalla pubblicità da affiancare a quello in abbonamento preesistente (5 o 10 euroal mese, nelle due opzioni disponibili).

Il New York Times, che per primo ne ha dato notizia, spiega che in base all'accordo Cumulus promuoverà la piattaforma sulle sue 525 emittenti "terrestri", venderà per suo conto spazi pubblicitari e fornirà contenuti al servizio nonché accesso alla sua programmazione. La sua entrata in funzione, secondo il quotidiano newyorkese, avverrà entro la fine dell'anno. Il New York Times aggiunge che, nonostante i contenuti e i servizi offerti da Cumulus ammontino a un valore stimato di circa 100 milioni di dollari, l'operazione non comporta alcuna transazione in denaro; Cumulus assumerà però una quota azionaria significativa in Pulser Media, società controllante di Rdio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.