Mumford & Sons espulsi da uno strip club ad Atlanta

Mumford & Sons espulsi da uno strip club ad Atlanta
La notizia risale a qualche giorno fa, ma è trapelata alla stampa solo nella tarda serata di ieri.  Lo scorso martedì 10 settembre i Mumford & Sons, dopo aver terminato la propria esibizione al Centennial Olympic Park di Atlanta, hanno deciso di recarsi in uno strip club della città chiamato Clermont Lounge, dove quella sera era in corso una serata di karaoke. Secondo quanto riportato dal sito statunitense TMZ, Winston Marshall (banjo) è salito sul palco del locale per cantare una canzone, mentre i compagni di band Marcus Mumford, Ben Lovett e Ted Dwayne immortalavano l’istante con i propri telefoni. Nel club vige una severa politica che vieta ai clienti di filmare qualsiasi cosa all’interno del locale e quindi il DJ ha chiesto ai tre di rimettere in tasca i telefoni. La band si è rifiutata ed anzi lo ha accusato di rovinare l’esibizione di Marshall. A questo punto lo staff del Clermont Lounge ha chiesto ai Mumford di allontanarsi dal locale, non senza qualche polemica verbale. Interpellato al riguardo, un portavoce del gruppo si è rifiutato di commentare l’accaduto. La formazione inglese continua il proprio tour negli Usa, dove nei prossimi giorni toccherà città come New Orleans e Dallas.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.