Neil Young, ieri sera dal vivo l'inedito 'Drive my car': ascolta

Neil Young, ieri sera dal vivo l'inedito 'Drive my car': ascolta

Mentre tutti lo pensavano impegnato anima e corpo nel lancio sul mercato del lettore digitale per il formato Pono, Neil Young - musicalmente fermo dopo lo stop al tour dei suoi Crazy Horse a causa di un infortunio alla mano del chitarrista Frank "Pocho" Sampedro - è salito a sorpresa sul palco di un piccolo locale dove si stava svolgendo un concerto di sua moglie Pegi per eseguire dal vivo un suo brano inedito, intitolato "Drive my car".

E' successo qualche ora fa in un piccolo locale - non più di 250 posti - di Boston, il Johnny D, dove Pegi si stava esibendo coi Survivors, ensemble che abitualmente l'accompagna dove militano - tra gli altri - la leggenda della tastiera Spooner Oldham (già alla corte di Young per le session di "Harvest moon", nonché autore-esecutore delle parti di organo, tra l'altro registrare tra i Muscle Shoals e i Fame Studios, di brani storici come "When a man loves a woman" di Percy Sledge, "Mustang Sally" di Wilson Pickett e "I never loved a man" di

Aretha Franklin) e il bassista Rick Rosas (già collaboratore di lungo corso del rocker canadese, che lo coinvolse nella reunion dei Buffalo Springfield): verso il finale del set, a sorpresa, la voce di "Hey hey, my my" è salita sul palco e, piazzatasi davanti al microfono, con la chitarra al collo, ha eseguito l'inedito "Drive my car".



Il brano, come quasi tutti quelli inclusi nell'album solista del 2009 "Fork in the road", è dedicato alla sua auto elettrica LincVolt.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.